Femmine vuotatasche: Flora

terrecotte refrattarie ad bassorilievo,
cera, bitume e foglia d’oro. H 70 cm.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

La Kalokagathia

Saffo (VII-VI secolo a.C.)
“E’ la cosa più bella della terra, una schiera di cavalieri ” dice “No, di fanti.”
“No, di navi.” E io penso, è bello ciò si ama.
Farlo capire è cosa tanto facile, per ognuno.

Elena, che vedeva la Bellezza di tanti, scelse come suo uomo e il migliore colui che spense la luce di Troia: dimenticò la figlia, i genitori, e andò lontano, dove volle Cipride perché l’amava.
Chi è bello, lo è finché è sotto gli occhi, chi è anche buono lo è ora e lo sarà poi.
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.